facebook  twitter  linkedin  google

Per formazione
DIPLOMA DI COACH PROFESSIONISTA: Scuola Italiana Life&Corporate Coaching - Verona
SPECIALIZZAZIONE IN BUSINESS COACHING: Scuola Italiana Life&Corporate Coaching - Roma
LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO: Università degli Studi - Trento
MASTER IN COMUNICAZIONE D'AZIENDA: Università Ca' Foscari - Venezia
SPECIALIZZAZIONE MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE: Formazione il Sole 24 Ore - Milano
SEMINARIO DI MARKETING STRATEGICO CON PHILIP KOTLER: Istituto Europeo per il marketing - Milano

Per attività svolte da libero professionista
- corporate coaching per lo sviluppo della leadership positiva finalizzata alla produzione di servizi/prodotti d’eccellenza, conseguendo al contempo la soddisfazione dei clienti e il benessere dei collaboratori;
- consulenza commerciale per la definizione di chiare strategie di marketing e di modelli di business, conseguendo tra i manager/titolari una maggiore consapevolezza della propria vision/mission e una migliore focalizzazione su obiettivi ben strutturati e misurabili;
- formazione e coaching ai titolari di azienda per la gestione degli strumenti di marketing con affiancamento sul campo; ai collaboratori aziendali finalizzata alla coesione interna e alla collaborazione di gruppo (team building) attraverso la condivisione della vision/mission aziendale e la consapevolezza delle potenzialità individuali/gruppo per migliorare la capacità di relazione con il cliente e di soluzione dei problemi; agli studenti finalizzata a stimolare un processo di auto consapevolezza (“cosa posso fare per migliorare l'ambiente e la società che mi circonda”) e alla collaborazione di gruppo attraverso la redazione di un bilancio di sostenibilità nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro; a professionisti di pubblici esercizi sulla funzione del commerciante e sulle azioni di marketing per l'apertura di un negozio;
- business coaching per imprenditori finalizzato a sviluppare l'auto-efficacia o per governare un cambiamento nella propria organizzazione, attraverso l'allenamento delle potenzialità individuali, con particolare attenzione allla leadership e alla creatività; definizione di specifici obiettivi da tradurre in azioni allenanti.

Per attività svolte da manager
- responsabile di marketing e comunicazione finalizzato alla crescita del marchio aziendale in termini di notorietà, di distribuzione e di fatturato; in particolare definizione del piano strategico ed operativo di marketing, budgeting commerciale e marketing, controllo della marginalità per tutte le unità di business e attuazione del piano di comunicazione esterna ed interna;
- team leader nella gestione di progetti aziendali legati al miglioramento del servizio al cliente e alle innovazioni di prodotto, secondo le direttive UNI EN ISO 9001, con il compito di coordinare le funzioni aziendali interessate, motivarle e monitorare i tempi di avanzamento e le risorse assegnate.
- formatore interno e coach per lo sviluppo delle competenze di comunicazione, motivazione, delega, feedback dei diretti collaboratori di marketing e degli indiretti collaboratori della vendita. In particolare, attività di motivazione della forza vendita all'eccellenza per conseguire la soddisfazione del cliente.

Logo Coach Partner

 

 

 

 

Associato a:

logoaicp ufficiale per webAssociazione Italiana Coach Professionisti.
Il Coaching è un’Attività Professionale regolata dalla legge 14/01/2013 n.4.

 

Per recensioni

Andrea, cliente business coaching: "Mauro ti mette a tuo agio, è una persona esperta e concreta che non bada troppo ai fronzoli. Più che consigli pontificanti i suoi sono segnali di possibili vie da percorrere e comunque privi di giudizi. Non ho seguito tutto quello che con Mauro abbiamo pianificato ma il metodo suggerito per pianificare lavoro e anche parte di vita privata lo sto seguendo tutt'ora e credo che non mi abbandonerà più. L'incontro con Mauro è stato parte fondamentale di un percorso professionale che si sta rivelando di successo. Tuttora periodicamente mi confronto con lui fiducioso di ottenere un parere autorevole. Il mio non può essere che un giudizio positivo e colmo di gratitudine."

Maurizio, cliente business ed executive coaching: "DIRE ENTUSIASTA POTREBBE ESSERE RIDUTTIVO..SEGUO DA OLTRE 3 ANNI MAURO E LA MIA PROSPETTIVA NEI CONFRONTI DEL MIO BUSINESS è COMPLETAMENTE CAMBIATA..MI SENTO CONCENTRATO ..HO RAGGIUNTO MOLTI TRAGUARDI MA SOPRATTUTTO MI SENTO MOLTO VICINO ALL'OBBIETTIVO PREFISSATO AL'INIZIO DEL MIO PERCORSO. NON CONSIGLIO A CHIUNQUE MAURO PERCHE' RITENGO BISOGNA MERITARSI CERTE OPPORTUNITA' ... SOPRATTUTTO BISOGNA ESSERE CONSAPEVOLI CHE IL PRIMO PASSO DEVE PARTIRE DA NOI... ESSERE APERTI A METTERE IN DISCUSSIONE NOI E LE NOSTRE CONVINZIONI...GRAZIE MAURO"

Per azienda/progetti

AZIENDE MANAGEMENT: Chicco Artsana, Illva Saronno, Pellini Caffè.
AZIENDE CONSULENZA: EERA Atelier, Discos.
AZIENDE COACHING: Camping Piani di Clodia, Comas, Cottini, Clab Comunicazione, Rivenditore cucine alta gamma, Gruppo Social Maurizio Righetti - saloni parrucchiere

 

Azienda alimentare - Private label

Nel campo delle Private Label e del mercato estero, gli obiettivi sono legati al raggiungimento dei margini di contribuzione prestabiliti mantenendo alta la customer satisfaction. Per quanto riguarda una seconda linea di prodotti , in un anno, a parità di fatturato, è stato incrementata del xx% la marginalità riducendo notevolmente la complessità gestionale grazie all'eliminazione di numerose referenze a bassa rotazione.

Clab Comunicazione, nuovi prospect

Percorso di coaching per acquisire nuovi clienti; è stato creato un processo di definizione di un obiettivo chiaro e strutturato e le azioni da cui sono scaturite hanno aumentato le probabilità di entrare in contatto con nuovi prospect.

Clab Comunicazione, coaching

Percorso di coaching per migliorare l'efficienza; è stato creato un processo di definizione di un obiettivo chiaro e strutturato e le azioni da cui sono scaturite hanno permesso di attivare un sistema per gestire i costi e i preventivi per cliente

Azienda alimentare - Strategie di rilancio

L’azienda xy si era posta l’obiettivo di raggiungere una distribuzione in Gdo completa al Nord e del xx% nel Centro Italia. La crescita di fatturato minima accettabile era del xx% annuo accompagnata da una crescita costante della quota di mercato. Dopo 4 anni, i risultati ottenuti dimostravano che era stata aumentata la notorietà con una immagine di alta qualità tra i consumatori del Nord Italia e in buona parte tra quelli del Centro Italia: il consumatore aveva pertanto riconosciuto al marchio un posizionamento premium e lo riteneva una valida alternativa al leader della stessa categoria premium. Questo ha permesso negli anni di aumentare costantemente la quota di mercato del marchio xy nel mercato del caffè nel canale Iper+Super+Superette uscendo definitivamente dal gruppo degli “altri marchi locali” e posizionandosi tra i primi 10. Nel 2010 il marchio xy era l'unico marchio italiano che cresceva a valore insieme al settore delle Private Label. In particolare, il prodotto di riferimento della strategia di rilancio, YZ, partendo da valori insignificanti del 2002, è diventata la referenza leader di distribuzione in Gdo con una ponderata del xx% tra le specialità nazionali.. Nel nord Italia la distribuzione ha raggiunto l'obiettivo del xx%.

Mandarinetto Isolabella

Il rilancio ha ridato vigore ai consumi soprattutto in Ho.re.ca. e ha permesso di rafforzare il marchio ombrello Casa Isolabella permettendo l’introduzione di nuovi prodotti, dalla Sambuca ad alcune specialità molto utili per il lavoro di miscelazione dei baristi.

Rabarbaro Zucca

In seguito alle azioni congiunte di marketing, focalizzate sul riposizionamento in un’area in sviluppo, il prodotto aveva ripreso la crescita del fatturato e, con un aumento del xx% del sell-out, guadagnava x punti di quota di mercato (canale Gdo, dati IRI nel segmento aperitivi alcolici non sodati).

Cantine Florio

L’obiettivo era quello di aumentare la penetrazione di consumo mantenendo alto il profilo storico del marchio e, contemporaneamente, di aumentare il fatturato entrando in un nicchia in espansione, quella dei vini passiti. Dopo appropriate azioni di marketing i prodotti venduti in gdo hanno riguadagnato quote, nonostante il rischioso posizionamento premium della marca nella categoria Marsala, e grazie al lancio di un prodotto “value for money” nella categoria vini dolci, che è andato ripetutamente esaurito in più annate successive.

Chicco, lancio nuova linea costruzioni

Nell’arco di tempo di un anno, la nuova linea Chicco MODO è stata introdotta sul mercato riscuotendo un immediato consenso.

Chicco, comunicazione istituzionale

Con il sistema di visual merchandising sono stati raggiunti due obiettivi: uno di comunicazione e uno di vendita. L’obiettivo di comunicazione ha permesso di aumentare la fiducia verso il marchio Giochi Chicco enfatizzando il ruolo della competenza nel settore della prima infanzia; l'obiettivo di vendita ha reso più veloce la conclusione del processo di acquisto.

Chicco, Product Management

Raggiunto regolarmente l’obiettivo di rinnovare le linee affidate con un numero prestabilito di nuovi prodotti.